Federico Chiesa sarà senza dubbio un nome caldissimo in vista del prossimo mercato estivo. Sulle sue tracce ci sono da tempo diverse big pronte a sfidarsi a suon di milioni. Per esempio c’è per il Bayern Monaco che nel restyling degli esterni, con Robben e Riberydestinati a salutare, ha deciso di preparare un’offerta da 60 milioni per Chiesa. La Fiorentina ha intenzione di resistere, per meno di 80-90 milioni non vorrebbe trattare la cessione del classe ’97. In ogni caso, se i viola entrassero nell’ordine di idee di cederlo, l’ultima decisione spetterà al ragazzo che potrebbe decidere di accettare il corteggiamento della Juve. Nelle scorse settimane, come vi abbiamo raccontato, il club bianconero ha lavorato con forza ai fianchi di Chiesa: una sorta di politica di accerchiamento, un lavoro molto accurato e minuzioso che ora la squadra di Agnelli vuole portare fino in fondo dopo aver strappato il sì del diretto interessato. La Juve ha intenzione di assecondare le richieste della Fiorentina mettendo sul piatto una proposta da circa 60 milioni più l’inserimento di una contropartita tecnica gradita alla Viola. Chiesa piace non poco anche all’Inter, che continua a restare vigile dopo averci provato già in passato, ma oggi la pista Juve è sempre più calda, a maggior ragione dopo l’accerchiamento delle scorse settimane che presto porterà alla fase operativa.

Alfredopedullà.com