29 Ottobre 2020 · 08:20
10.9 C
Firenze

Iachini: “Roma? Siamo rammaricati, episodio finale decisivo. Vogliamo finire nel miglior modo”

"Bologna? Squadra pericolosa e ben organizzata. Deciderò all'ultimo chi mandare in campo domani"

Firenze, stadio Artemio Franchi, 08.02.2020, Fiorentina-Atalanta, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

“Siamo rammaricati – ha detto Beppe Iachini alla conferenza di presentazione della sfida contro il Bologna – eravamo andati a Roma per giocarci la nostra gara. Avevamo tenuto il campo, avevamo creato anche noi qualche occasione e la partita stava scivolando su un binario di parità, l’episodio finale è stato decisivo per il risultato del match. Ci dispiace perchè ci alleniamo ogni giorno per dare il massimo per la nostra Fiorentina.

Iachini mentre dirige un allenamento
Iachini mentre dirige un allenamento

Il Bologna è una squadra pericolosa e ben organizzata, servirà una partita importante, dobbiamo recuperare energie. Mihajlovic? Sono felice che stia meglio, spero che abbia un futuro roseo dal punto di vista della salute. Ci lega un ottimo rapporto. Siamo una squadra che si poteva salare prima ma poi abbiamo affrontato ogni gara con la mentalità giusta. Anche a Milano ce la siamo giocata, vogliamo onorare ogni gara. Il dispendio energetico certo giocando ogni tre giorni è importante ed influente”.

“Stiamo verificando come sta la squadra – ha aggiunto -, fondamentale recuperare. Deciderò all’ultimo momento chi mandare in campo, tutti devono aiutare. Se darò più spazio a chi ha giocato di meno? Vedremo, l’importante è far bene”.

La Fiorentina ha contattato Giampaolo, il tecnico vuole la panchina viola

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Messi illumina lo Stadium, il Barcellona umilia la Juventus. Disastro Bernardeschi, il racconto della partita

Barcellona corsaro a Torino, 2-0 alla Juve Come sarebbe finita con Cristiano Ronaldo? È una domanda che la Juventus non può porsi, perché l’assenza del...

CALENDARIO