21 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 11:38

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Graziani: “Far giocare Nzola così è come esporlo a brutte figure. Belotti? Convinto delle sue qualità”
News

Graziani: “Far giocare Nzola così è come esporlo a brutte figure. Belotti? Convinto delle sue qualità”

Redazione

4 Febbraio · 22:34

Aggiornamento: 4 Febbraio 2024 · 22:34

Condividi:

Ciccio Graziani ha commentato le prestazioni di Nzola e Belotti ai microfoni di RTV38, soffermandosi sulla notizia della scomparsa di Hamrin

Ciccio Graziani è intervenuto ai microfoni di RTV38 per parlare delle ultime novità in casa Fiorentina, soffermandosi sulle prestazioni dei singoli. Le dichiarazioni dell’ex attaccante viola.

Su Nzola: “Farlo giocare in questo modo è come esporlo a brutte figure, non può giocare largo a destra. Continuo a pensare che Italiano sia un ottimo allenatore, però non si possono fare gli errori tattici che ha fatto in queste ultime partite. Se ti pareggiano una partita in quel modo, va bene se non la vinci, ma non esiste perderla. Piuttosto portati a casa un punto, che per l’andamento della partita ti è andata anche bene”.

Su Belotti: “Sono convinto delle sue qualità. In Serie A 110 gol non si fanno a caso, è un attaccante che sente sul profumo della porta”.

Sulla scomparsa di Kurt Hamrin: “Hamrin è una leggenda. Non l’ho vissuto da calciatore, ma l’ho conosciuto successivamente. Era una persona straordinaria, è sempre stato di grande riferimento e con il sorriso. Nella nazionale del paradiso c’è posto anche per lui”.

LEGGI ANCHE: GASPERINI SULLA LOTTA AL QUARTO POSTO

Gasperini risponde: “Favoriti per il quarto posto? Siamo tutte lì e tutte sono accreditate”

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio