23 Giugno 2021 · 08:24
18.9 C
Firenze

Graziani: “Avrei voluto lo spareggio con la Juve nell’82, non ho pensato alla malafede, Mattei mi disse però…”

La maledetta stagione 1981-82, il racconto di Ciccio Graziani

graziani

Questa sera l’ospite ai microfoni di Passione Fiorentina TV (CLICCA QUI PER VEDERE LA REPLICA) è intervenuto Francesco “Ciccio” Graziani:

Maledetto giorno del 1982, a Cagliari venne annullato il gol del vantaggio e l’arbitro di Macerata, disse che era regolare qualche anno dopo. E a Catanzaro la Juventus vince 1-0, quel presunto fallo… Ci racconti qualche aneddoto dei momenti dopo nello spogliatoio?

Io ho incontrato di nuovo nel tempo Mattei, gli dissi “Quel giorno hai fatto un errore”. Mi rispose “Può darsi ma quel giorno ho ritenuto giusto fischiare il fatto di Bertoni sul portiere perchè mi sembrava la cosa più logica, se ho sbagliato pazienza. Rivedendo le immagini gli ho detto “E’ più il giocatore del Cagliari che fa fallo sul suo portiere ma se l’hai vista così pazienza”. Rivedendola oggi con il VAR non l’avrebbero mai annullato quel gol. Non ho mai pensato alla malafede, volevo vivere serenamente. Se avessi pensato che hanno annullato il gol per fare un favore a qualcun altro non ci dormivo la notte. Anche se dopo abbiamo capito che alcune squadre erano più avvantaggiate. Voglio pensare che quel giorno lui davvero abbia sbagliato, almeno per noi, per lui no. Gli dissi “Hai fischiato quando la palla è entrata”. Mi ha risposto “Io dovevo avere il tempo di mettere il fischietto in bocca”. Così io scherzando gli risposi “Ma che ci metti cinque minuti a metterlo in bocca?”. Il rammarico di quell’anno è un altro, abbiamo perso Antognoni per 15 giornate, se non l’avessimo perso per quell’incidente noi avremmo vinto il campionato. Giancarlo 3 punti in più ce li avrebbe regalati.

Ci sarebbe stata una partita da spareggio scudetto. Rimpianti? Noi pensavamo di giocarci lo spareggio, potevamo vincere anche noi. Abbiamo trovato un ostacolo davvero tosto, al Cagliari per salvarsi serviva un punto, sarebbe stato affascinante. Indipendentemente dal fatto che la Federazione sperava che non avvenisse, questo ritardava l’inizio della spedizione del Mondiale e questo non gli avrebbe fatto piacere. Ci sarebbe piaciuto questo scontro diretto, avevamo recuperato Giancarlo. Tecnicamente eravamo meno forti, ma avevamo il gruppo.

LEGGI ANCHE: Graziani: “Servono 4-5 giocatori nuovi. Sarei felice se arrivasse Gattuso”

Graziani: “Servono 4-5 giocatori nuovi. Sarei felice se arrivasse Gattuso”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pulgar si fa male con il Cile, lesione muscolare alla gamba destra, in dubbio per la Copa America

Si è fatto male il giocatore della Fiorentina Erick Pulgar con la nazionale cilena impegnata nella Copa America durante la partita contro l'Uruguay, questo...

Montella: “A Firenze ho lanciato Vlahovic e Castrovilli. Mi sono incatenato per Berardi alla Fiorentina”

Ospite della Rai l’allenatore Vincenzo Montella ha parlato delle sue passate esperienze con Catania, Fiorentina e Milan spiegando di non rimpiangere alcuna scelta: “Credo che un allenatore...

CALENDARIO