Il presidente della Lega Italiana, Gabriele Gravina ha rilasciato un’intervista ad Il Corriere Della Sera nell’edizion odierna, dalla quale prendiamo uno stralcio:

“Sono tifoso di tutte le Nazionali giovanili. Mi piace chi progetta il calcio puntando sui giovani come stanno facendo Fiorentina, Sampdoria, Atalanta ed Udinese. Cosa ne penso della VAR? E’ stata un’ottima intuizione che ha ridotto gli errori. Va migliorata ed incentivata, magari proponendo due chiamate a squadra per partita. Ne parleremo con Nicchi. Quello della VAR non può essere un processo statico”.

Comments

comments