Fiorentina-Inter parte su ritmi altissimi e arriva subito un episodio dubbio dopo pochi secondi di gioco. In occasione del vantaggio viola Simeone ha deviato il cross basso di Chiesa, ma la palla è entrata in rete solamente dopo il tocco di De Vrij.

Resta dunque da capire se la rete verrà assegnata all’attaccante argentino, che ha comunque cercato la conclusione in porta pur colpendo male il pallone, oppure se sarà considerata autorete del difensore olandese con il conseguente malus in termini di fantacalcio.

Attualmente il sito della Lega Calcio attribuisce l’autogoal a De Vrij, decisivo nel deviare la palla all’interno della propria porta nel tentativo di recuperare la marcatura su Simeone.