3 Dicembre 2020 · 17:28
7.4 C
Firenze

Gazzetta, Ribery sconfortato allarga le braccia. Iachini in bilico, spunta l’idea Sarri ma…

Commisso pretende di più e Iachini è sempre più sotto la lente d'ingrandimento

Iachini

Allarga le braccia, visibilmente insoddisfatto, non è mai un bel segnale. Ieri a Franck Ribery è successo spesso e l’impressione è che il francese non intendesse esprimere così il suo dispiacere solo per qualche incomprensione con i compagni, ma più in generale la sua insofferenza nei confronti della situazione della Fiorentina. Il pareggio di ieri con lo Spezia, maturato nonostante il doppio vantaggio dopo appena quattro minuti, inchioda i viola in una posizione di classifica deludente, ma i quattro punti conquistati finora non sono l’unico campanello d’allarme: sono altrettanto preoccupanti i tre tiri in porta nella gara di ieri (quindi uno solo nei 92 minuti, recuperi compresi, che si sono giocati dopo il rapido 2-0) e gli otto gol incassati nelle ultime tre partite. Funziona troppo poco nella squadra di Iachini e le braccia di Ribery probabilmente esprimevano lo sconforto di chi pretende di più da sé e dal gruppo. Come di più pretende Commisso, presente in tribuna: circolano voci su una possibile chiamata a Sarri (anche se l’ingaggio rende la pista molto difficile) e comunque ci sono grosse riflessioni su Iachini. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE, MOVIOLA GAZZETTA, OK IL RIGORE PER LO SPEZIA, CACERES SANA (CON UNA GIOCATA INTENZIONALE) IL FUORIGIOCO

Moviola Gazzetta, ok il rigore per lo Spezia, Caceres sana (con una giocata intenzionale) il fuorigioco

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

La sfida del Franchi risuona per Maran come ultima spiaggia. In caso di sconfitta potrebbe saltare

Rolando Maran è riuscito a superare le ultime notti di riflessione da parte di Preziosi e dei dirigenti del Genoa e siederà in panchina anche contro la...

Le misure del Governo per Natale e Capodanno. Coprifuoco alle 22, no a spostamenti fuori città

Vigilia di tensioni, litigi e dietrofront per il Dpcm di Natale, che conterrà le regole (e le deroghe) destinate a cambiare le abitudini degli...

CALENDARIO