Secondo La Gazzetta dello Sport, l’Inter sta cercando di mettere le basi per avere il talento viola a Milano dalla stagione 2020/21. Una trattativa per la prossima estate quindi perché Commisso non vuole cederlo e quest’anno i nerazzurri non hanno abbastanza fondi da investire visto il limite del Fair Play Finanziario. Il mancato accordo del gioiello viola con la Juventus può giocare a favore dell’Inter, Marotta vuole cogliere l’occasione della delusione di Federico, prima sedotto e poi abbandonato. I due club hanno un ottimo rapporto e stanno cercando di porre le basi per la prossima stagione visto che nonostante Commisso vorrebbe costruirgli intorno la nuova Fiorentina, lui ha voglia di Champions League. Ora può consolidare la sua crescita in casa viola poi tra un anno per il bene di tutti, andar via. I viola contano su una plusvalenza di 70 milioni. Anche i bianconeri in questi mesi prepareranno una controffensiva e faranno schizzare ancor più verso l’alto il prezzo del suo cartellino.