Queste le parole di Gasperini a fine partita ai microfoni di RAI Sport:

“Non è una questione di scelte. La squadra era affaticata. Non ha recuperato dalla sfida di Milano. Abbiamo avuto la possibilità di vincere la partita ma la Fiorentina ha più di noi. La partita di Caldara è stata molto positiva, abbiamo sbagliato qualche gol anche abbastanza facile. Oggi avevamo veramente poca energia. La Fiorentina ha voluto la vittoria di più. Loro sono entrati nel secondo tempo. L’unica differenza è la precisione nella fase difensiva. Anche nel primo tempo abbiamo creato occasioni.

La Coppa Italia cade sempre in periodi difficili per noi. Abbiamo provato a superare il turno. Abbiamo comunque girato in campionato in quarta posizione. Cerchiamo di restare in corsa per tutto. Uscire in questo modo ci dispiace, c’erano i presupposti per superare il turno. Possiamo ancora ripeterci e anche migliorarci. Il merito di questa crescita non è solo mio, il fenomeno Atalanta è un insieme di componenti. Dobbiamo essere al meglio delle nostre possibilità altrimenti c’è sempre il rischio di uscire, come accaduto oggi”