Lui è Gianluca Mancini, difensore classe 96 nato a Pontedera, oggi ha giocato titolare con l’Atalanta di Gasperini segnando il gol vittoria contro il Chievo. Il giovane calciatore, nato e cresciuto con la maglia della Fiorentina per tutto il percorso del settore giovanile, è stato lasciato da Corvino quest’estate e così l’Atalanta ne ha approfittato ingaggiandolo. Oggi nel post partita il tecnico atalantino ai microfoni di Rai Sport ha annunciato: “Mancini sta giocando poco solo perché davanti ha giocatori di spessore, ma in allenamento non ha mai demeritato ed è il nostro orgoglio per quello che facciamo per i giovani” ma il tifoso viola Mario Sconcerti negli studi Rai ha puntualizzato: “Il mio orgoglio mi dice di intervenire, da tifoso della Fiorentina va detto che Mancini è un prodotto del nostro vivaio, che poi Corvino ha lasciato andare, e per questo motivo ci sono state non poche polemiche. Complimenti all’Atalanta per il colpo, ma non è un prodotto bergamasco…”

Comments

comments