In sala stampa nel post partita, il tecnico dell’Atalanta Giampiero Gasperini ha voluto dire la sua, sui continui cori dei tifosi viola contro di lui:

“L’atteggiamento dei tifosi della Fiorentina verso di me? Io non ho mai insultato nessuno: oggi ero carico al massimo per la mia squadra ma mi sono preso più volte del “figlio di puttana”.

Vorrei ricordare a questi deficienti che mia madre ha fatto la guerra per dare diritto di parola a tutti. Loro sì che sono “figli di puttana”. Questa è maleducazione e cafonaggine, non si può più accettare”.