Galliani presidente della Lega Calcio? La Fiorentina si oppone, organizza una cordata e vira su un altro nome

Con la cessione del Milan, Adriano Galliani non avrà più un posto in società e il suo nuovo obiettivo diventa la Lega Calcio...

Questo uno stralcio dell’editoriale di Enzo Bucchioni su Tuttomercatoweb:

“Discussione aspra anche sul futuro di Galliani. Al Milan non resterà e questo era chiaro da subito nonostante i numerosi tentativi di avvelenare i pozzi e di far saltare l’accordo in dirittura d’arrivo. La presidenza della Lega sembrava la sua destinazione naturale, ma l’investitura della Juve (dopo il si anche al Tavecchio-bis) e dello stesso Milan non è bastata. Sta nascendo una contro-candidatura appoggiata da una decina di società fra le quali l’Inter, la Roma, il Napoli, la Fiorentina e altre, che porta all’amministratore delegato del Bologna Fenucci. Difficile che questi dieci società, in sede di trattativa, possano convergere su Galliani, caso mai potrebbe nascere una candidatura unificante. Vista la situazione Galliani non avrebbe voglia di guerre e contrapposizioni, sarebbe andato volentieri in Lega con l’appoggio di tutti e alla sua età, con la sua storia, è comprensibile”

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments