6 Dicembre 2021 · 23:34
2.6 C
Firenze

Furto a casa di Ribery, l’allarme sarebbe risultato disinserito. Le ultime sulle indagini

Il furto sembrerebbe essere avvenuto nella notte di sabato

Il furto a casa di Ribery sembra essere avvenuto nella notte di sabato ma il francese l’ha scoperto solo nella tarda serata di domenica, al rientro da Parma. Le forze dell’ordine sono state allertate e secondo i primi accertamenti i ladri hanno forzato una porta finestra. L’allarme sembra essere risultato disinserito ma bisogna capire bene che non sia stato manomesso. Sono scomparsi due Rolex e diversi gioielli in oro, così come contante lasciato nelle borse dalla moglie del calciatore.

Si cercano anche le impronte dei ladri, le videocamere interne alla villa non hanno registrato nulla di utile, da vedere se siano state o meno manomesse. Il campione francese è scosso da quanto avvenuto. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO