17 Maggio 2022 · 19:30
27.6 C
Firenze

Franchi? La Fiorentina deve presentare il piano preliminare al Ministero. Oggi Commisso sarà a Campi

Commisso porta avanti la doppia pista per regalare ai tifosi viola un nuovo stadio

Il messaggio di Rocco Commisso è chiaro ed arriva dritto al cuore di Palazzo Vecchio. Il Comune, soddisfatto dell’incontro, adesso attende il piano di fattibilità della Fiorentina che presenterà, insieme alla società viola, al Ministero. Si tratta di un piano preliminare, non di un vero e proprio progetto, in cui la Fiorentina dirà che cosa vuole buttar giù del vecchio Franchi. Non è la prima volta che Commisso ha problemi con uno stadio, anche per quello dei Cosmos ha ricevuto tanti no. Il presidente viola però non si ferma e nella sua agenda ha segnato per oggi un nuovo incontro. Stavolta con il sindaco di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi, per riallacciare il discorso sull’eventualità di realizzare un nuovo stadio proprio a Campi. Un’ipotesi tenuta sempre in vita per non correre il rischio che il suo progetto, quello di regalare un nuovo stadio ai tifosi della Fiorentina, finisse su un binario morto in pochi mesi. Lo scrive Repubblica.

LEGGI ANCHE, GAZZETTA, FIORENTINA OUT DALLA CORSA A CANDREVA

Gazzetta, Candreva, Fiorentina out dalla corsa: avrebbe sferrato il colpo solo con l’addio di Chiesa

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO