27 Gennaio 2022 · 10:24
4.6 C
Firenze

Fioretti: “Il muro che ricordava Davide mi spezzo’ il respiro. Girare per Firenze era un incubo”

Francesca Fioretti commossa ha ricordato i primi giorno dopo la scomparsa di Davide

A tre giorni dalla sentenza in primo grado del caso Astori, Il Corriere Fiorentino ha dedicato una pagina a sponsorizzare il libro di Francesca Fioretti ex compagna di Astori. Questo un estratto:

“Il muro che ricordava Davide mi spezzo’ il respiro. Accendere la televisione o girare per Firenze per me era un incubo: incrociavo ovunque striscioni, dediche, servizi sportivi; la gente mi fermava per strada, mi salutava e abbracciava; quando andavamo all’asilo, passavamo con Vittoria vicino allo stadio e i percorsi in macchina mi facevano piombare costantemente dentro le nostre abitudini, come se vedessi nell’asfalto le tracce che avevamo lasciato sul fondo umido di un bosco”.

TONELLI: “DA PICCOLO TIFAVO FIORENTINA, MA NON ANDAVO ALLO STADIO, PREFERIVO IL CAMPETTO”

Tonelli: “Da piccolo tifavo Fiorentina, ma non andavo allo stadio, preferivo il campetto”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO