E’ appena iniziato il 2018 e noi siamo andati a parlare con Franco Ligas, per fare il punto su propositi e progetti della Fiorentina per il futuro.

Ciao Franco, faresti per Labaro Viola un pronostico ed una breve analisi del match di domani sera tra Fiorentina ed Inter?

Oggi Pioli sembra che abbia detto di essere contento della sua squadra e della sua rosa, e che le ritiene in grado di potersi migliorare. Bene, se è così allora contro l’Inter deve fare un bel risultato, visto che i nerazzurri attraversano un momento delicato, tanto che Spalletti vuole dei rinforzi.

Dopo le ultime notizie sul fronte stadio, sei più ottimista sul buon esito della vicenda?

Giancarlo, in realtà la mia posizione non cambia, perché parlano tutti (i politici), meno i proprietari del terreno di Castello e quindi di cosa stiamo discutendo? Io continuo a pensare che non sarà facile acquisire quel terreno per spostarci la Mercafir.

Spostandoci su fronte calciomercato, secondo te di quanti giocatori ha bisogno la Fiorentina a gennaio? Ed in quali ruoli?

L’optimum per la Fiorentina prevederebbe l’acquisizione di 4-5 calciatori, soprattutto in mezzo al campo e davanti. Ma sempre Pioli, da tecnico aziendalista quale è, oggi avrebbe completato il suo discorso facendo capire che non ha certezze sull’intervento della Società nel mercato di gennaio. Come si può ipotizzare allora l’arrivo di giocatori nuovi se il tecnico è contento di quello che ha e di quello che allena?

Saponara invece può tornare il giocatore di Empoli?

Saponara? È un anno che non riesce a mettersi sul passo, già basso, degli altri. Quindi, per non restare delusi, è meglio non considerarlo una ciliegina.

Giancarlo Sali

Comments

comments