13 Giugno 2021 · 12:24
22.8 C
Firenze

Dopo il nuovo decreto la Serie A si ferma ma gli allenamenti? Sono diversi i dubbi da sciogliere

di Lisa Grelloni

E adesso con il DPCM che da domani mattina sarà in vigore su tutta la penisola italiana, che cosa succederà? Per la Serie A c’è lo stop ma i calciatori continueranno ad allenarsi? Le porte del centro sportivo viola “Davide Astori” resteranno aperte? Le ipotesi sono molteplici… In primis durante gli allenamenti (che comportano anche la partitella finale) la distanza di “sicurezza” se così vogliamo dire per evitare il contagio non potrebbe essere mantenuta perchè se i giocatori non possono tenere le marcature… che calcio è? L’attività fisica verrebbe praticata come di consueto al centro sportivo che è a tutti gli effetti un luogo di aggregazione ma il decreto… non prevede la chiusura delle palestre e delle piscine? Ma allo stesso tempo resta un dubbio… essendo un’attività a porte chiuse si può comunque proseguire “normalmente”? Se risultasse positivo un calciatore egli potrebbe mettere a rischio gli altri e le loro famiglie che magari stanno seguendo le aspre direttive anche se ieri il ds viola Pradè ha detto che vengono effettuati i tamponi due volte al giorno (quant’è il periodo d’incubazione del virus? Anche qui altro dubbio a cui nessun esperto del settore sa ancora dare una risposta)… questo vale anche per l’intero staff e per tutto il personale che segue la squadra? Da non dimenticare che il decreto prevede l’obbligo del minor numero possibile di spostamenti, i calciatori però (che sono comunque persone come tutti noi) potrebbero avere un movimento giustificato per lavoro.

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Dalla Turchia, Amrabat ha l’accordo con il Galatasaray, ad un passo il sì della Fiorentina

Secondo Fotomac, media turco, il Galatasaray a sorpresa ha trovato l'accordo con Sofyan Amrabat. Sembra che il club di Terim si sarebbe accordato con...

Dalla Germania, Gonzalez, può partire per 28 milioni. Lo Stoccarda ha già trovato il suo sostituto

Nicolas Gonzalez si avvicina alla Fiorentina. Lo Stoccarda è disposto a cederlo però di fronte ad un'offerta di 28 milioni e mantenendo una percentuale...

CALENDARIO