28 Novembre 2021 · 07:31
6.8 C
Firenze

Don Balon, il Real Madrid segue Vlahovic, potrebbe essere il sostituto di Diaz e Jovic

Tutti pazzi per Dusan Vlahovic, è il classe 2000 con piu gol in Italia, in Europa solo Haaland ha saputo fare meglio

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

Anche il Real Madrid sarebbe sulle tracce di Dusan Vlahovic, lo scrive “Don Balon” giornale spagnolo molto vicino al club dei galacticos. Il centravanti della Fiorentina che con la tripletta realizzata sabato al Benevento ha appena raggiunto quota 12 reti in campionato, appena una in meno di Lorenzo Insigne e due in meno di Lautaro Martinez e Ciro Immobile che ha appena ricevuto la ‘Scarpa d’oro’.

Numeri dunque importanti per il giocatore serbo classe 2000 che sta ripagando in pieno la fiducia che insieme ad una maglia da titolare gli ha dato Cesare Prandelli fin dal primo giorno del ritorno sulla panchina viola, avvenuto a novembre.

Sotto la sua gestione Vlahovic ha segnato 11 gol in 20 partite e grazie anche agli assist e ai consigli del ‘maestro’ Ribéry sta dando un bel contributo nella corsa salvezza della propria squadra: il numero 9 viola che da sempre ammira Ibrahimovic (domenica prossima al Franchi ci sarà Fiorentina-Milan) al quale in patria lo accostano fin dal ragazzo rappresenta senza dubbio una delle (poche) note liete del club viola in questa tormentata stagione.

Da qui alla fine mancano ancora 11 partite e Vlahovic potrà avere l’occasione di incrementare il proprio bottino.

Fra i temi caldi però c’è anche quello che riguarda il suo contratto in scadenza nel 2023: da tempo nell’ambiente viola si parla di rinnovo considerando che il presidente Rocco Commisso ha intenzione di blindarlo ma per adesso tutto è fermo e intanto sta sempre più aumentando l’attenzione delle big italiane (la Roma aveva corteggiato il giocatore già l’estate scorsa) e straniere fra cui, oltre al Tottenham, ci sarebbe anche il Real Madrid secondo quanto sostiene Don Balon, considerando che in estate dovrebbero essere in partenza sia Mariano Diaz che Luka Jovic.

La Fiorentina dunque dovrà fare in fretta e soprattutto avere gli argomenti giusti (progetti, programmi, ambizioni europee) per convincere il nazionale serbo ad allungare il legame. Lo riporta Rai Sport.

VLAHOVIC E LA FIORENTINA, IL RINNOVO SI FARA’

IL RINNOVO DI VLAHOVIC SI FARÀ, TRATTATIVA LUNGA MA ESITO SARÀ POSITIVO. LE ULTIME

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO