26 Gennaio 2022 · 06:00
3.3 C
Firenze

Dieci anni fa a Milano un bambino di nome Foden diceva: “Balotelli è cattivo fuori dal campo”

Un video bellissimo ed oggi preziosissimo, un bambino di nome Foden parla di Balotelli che allora giocava nel City

“È un bravo giocatore ma ha un cattivo atteggiamento fuori dal campo”. Così nel 2011 si espresse un bambino delle giovanili del Manchester City nei confronti di Mario Balotelli. Il ragazzino in questione era niente meno che Phil Foden. In trasferta italiana insieme alla squadra, proprio colui che è ritenuto a oggi un giocatore insostituibile da Pep Guardiola, rispose così alla domanda del collega Gian Luca Rossi circa Supermario, trasferitosi l’estate precedente dall’Inter al Manchester City. Il video, pubblicato su Twitter, è diventato immediatamente virale tanto da catturare l’attenzione anche della stampa inglese. Balotelli a Manchester visse delle buone stagioni e fu amato dai suoi tifosi, nonostante già all’epoca si distinse anche per certi atteggiamenti sopra le righe fuori dal campo. In totale con gli sky blues 30 reti in 80 partite e un contributo importante alla vittoria della Premier League 2011/12 che portò il City a diventare campione d’Inghilterra dopo 44 anni. Phil Foden oggi è invece una delle stelle più lucenti non solo dei citizens ma anche del calcio inglese, vantando già 144 presenze e 38 reti, vantando già a soli 21 anni già 10 titoli con la sua squadra. Lo scrive TMW

LA PREVISIONE DI NASSI SULLA FIORENTINA

La previsione di Nassi: “Quando Italiano andrà via ci sarà De Rossi a Firenze con Burdisso e Pradè”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO