1 Dicembre 2021 · 12:51
6.9 C
Firenze

De Zerbi: “Resto al Sassuolo, la Fiorentina non mi ha mai chiamato. Restano i big”

L'allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi ha parlato dopo la vittoria a Firenze contro la Fiorentina

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria contro la Fiorentina, queste le parole del tecnico neroverde riportate da TMW:

“Purtroppo anche oggi è arrivato un gol dell’avversario. Non sono arrabbiato perché giocavamo contro la Fiorentina e loro hanno attaccanti forti. Abbiamo fatto una grande partita, forse sto esagerando nei cambi ma voglio sia gente fresca che tutti sul carro: giusto giochino tutti, non ho dubbi di avere nessuno che è meno qualitativo. Sono preparati per fare i titolari”.

Avevate preparato le ripartenze dai calci d’angolo in favore della Fiorentina?
“Prepariamo di tre tenerne tre alti ma non per ripartire, bensì per bloccare gli avversari fuori. Chiaro che avendo giocatori tecnici e veloci, se la palla viene fuori cerchiamo di andare a fare gol pure noi”.

Ha rinnovato col Sassuolo. C’era la Fiorentina su di lei?
“Sono rimasto volentieri, non mi ha chiamato nessuno. Volevo rimanere perché secondo me non abbiamo toccato il massimo, so che mi diverto. Carnevali mi ha detto che non vende né Locatelli, né Boga né Berardi. Sostituire questi tre è dura. Al di là della società, anche i giocatori devono capire che un anno in più a questo livello aiuta a fare il protagonista: se vai via un anno prima, magari, ti manca la forza. Anche loro devono capire che obiettivo hanno”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO