15 Maggio 2021 · 13:59
17.7 C
Firenze

De Zerbi: “Non so se resto al Sassuolo, credo ci sia bisogno di gente fresca. Sarebbe bello allenare all’estero”

Roberto De Zerbi, attuale allenatore del Sassuolo e in orbita Fiorentina per il ruolo di nuovo allenatore, ha parlato del suo futuro

Ospite della trasmissione Sportitalia Mercato, in onda su Sportitalia, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, ha parlato del presente e del futuro, queste le sue parole registrate da TMW:

“Sul futuro ci sono tante cose da vedere: mi piacerebbe anche allenare all’estero, per ricalcare anche la carriera da giocatore, dove ho avuto esperienze fuori dall’Italia che mi hanno fatto crescere. Ma prima di lasciare il club di mia volontà deve succedere qualcosa, e il giorno in cui andrò via avrò più rammarico per quello che non è stato fatto che felicità per gli obiettivi raggiunti: a ogni modo, c’è da capire se sia giusto proseguire con un club al quale sono riconoscente. Mi dà però anche fastidio parlare del post, dire chi potrebbe venire dopo di me: il Sassuolo ha sempre avuto le idee chiare, sanno loro cosa farebbero nell’eventualità, non hanno bisogno dei miei consigli”.

C’è però una nota sul gruppo: “Dobbiamo essere avvelenati per ripartire insieme, per tenere alte le motivazioni il gruppo andrebbe rinfrescato”.

Discorso allargato poi al panorama calcistico: “Se Italiano è il nuovo De Zerbi? Lui è lui, non serviva certo la A per dimostrare che è forte, lo aveva già dimostrato. Parlare degli altri non è nemmeno bello, sono argomenti delicati quelli tra colleghi e colleghi, e Pirlo è poco giudicabile: in prima squadra non è mai facile, specie alla prima esperienza, e non aver fatto il ritiro è un’altra cosa che lo penalizza. Ci sono state delle partite in cui comunque la Juventus è stata bella, non va visto solo in questo anno. L’Inter? Non si vincono così tante fare di fila per caso, ma il giocare bene è sempre soggettivo”.

VLAHOVIC PER RESTARE CHIEDE SOLDI E AMBIZIONE, GONGOLA RAMADANI

Vlahovic per restare chiede soldi e lotta Champions. Ramadani gongola, che errore aspettare

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Nazione, Gattuso resta in pole ma occhio alla Lazio. Resiste la pista estera per la Fiorentina

L'accordo tra la Fiorentina e Gattuso va ancora perfezionato. Il tecnico del Napoli va accontentato ma allo stesso tempo rassicurato. Occhio però alla Lazio,...

Gazzetta: “Commisso sbaglia tutte le scelte e dà la colpa alla stampa. Nel calcio contano i risultati”

Questo quello che scrive il direttore della Gazzetta dello Sport, Andrea Di Caro, per commentare le parole di Rocco Commisso ieri in conferenza stampa “Maurizio...

CALENDARIO