23 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:21

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
De Rossi: “La Roma deve arrivare fra le prime 4. Squadre forti come la Fiorentina sono dietro di noi”
News

De Rossi: “La Roma deve arrivare fra le prime 4. Squadre forti come la Fiorentina sono dietro di noi”

Redazione

19 Maggio · 23:49

Aggiornamento: 19 Maggio 2024 · 23:49

Condividi:

Daniele De Rossi ha parlato del sesto posto della sua Roma dopo la gara contro il Genoa. Il tecnico tira in ballo anche la Fiorentina

Daniele De Rossi, tecnico della Roma, è intervenuto ai microfoni di Dazn per analizzare la vittoria contro il Genoa:

“Non abbiamo trovato l’ampiezza perché abbiamo giocato più stretti, nelle ultime partite abbiamo subito troppe ripartenze, per quello abbiamo giocato così. Il Genoa è una squadra difficile da affrontare, abbiamo tirato cento volte dal limite dell’area senza trovare la porta, loro hanno giocato la partita della vita, mi piace davvero tanto questa cosa. Non è stato un grande primo tempo, ma abbiamo avuto le nostre occasioni, ma siamo stati poco qualitativi nella conclusione. Il Genoa è una squadra forte, dà fastidio a tutti, non ultimi noi”.

Lukaku ha giocato gli ultimi minuti con la maglia della Roma?

“Io farò tutto quello che posso per rendere questa squadra migliore. Ogni anno l’allenatore si siede e parla per migliorare la rosa, anche l’Inter prova a farlo. Ci saranno dei paletti e dei budget da rispettare, non so ancora quello che potremo andare a fare, ma lo faremo per rendere la Roma una squadra da qualche piazzamento maggiore. Come valori la Roma è una squadra che deve provare ad arrivare quarta, dobbiamo lavorare per questo obiettivo. Davanti a noi è dura mettere dietro 2 squadre ma dobbiamo riuscirci, ci sono Inter, Milan, Juventus, Atalanta e poi il Bologna che ha fatto una stagione super. Napoli, Lazio e Fiorentina che sono squadre forte sono dietro di noi. La Roma ha mantenuto quel posto durante tanti anni, non è impossibile, non penso ci siano tante squadre nettamente più forti di noi”.

Ha dei profili in testa per giocare il suo calcio?

“Ne ho mille di nomi, questo lavoro è tremendo perché mi chiamano duemila procuratori al giorno, mi chiamano i giornalisti per dire “avete preso questo o quello”. Un po’ di sano scouting da dilettante l’ho fatto, ma arriverò un direttore sportivo, di sicuro avrò ben chiare le caratteristiche che questa rosa dovrà mettere dentro. Non basta fare la lista di dieci nomi, bisogna capire come incastrarli nella rosa. L’ho detto dal primo giorno, è una rosa che ha pochi giocatori che dribblano, pochi giocatori di gamba. Va aggiunta una caratteristica che a questa squadra manca, poi capiremo anche a chi vuole rimanere o meno. Non sto facendo il misterioso, ancora non ho parlato di nomi”.

Dybala?

“Dybala stava benissimo, si era allenato benissimo negli ultimi due giorni. L’ho levato solo per un discorso tecnico, ho messo Rasmus che ha più centimetri”.

LE ULTIME SUL MAXISCHERMO AL FRANCHI PER FIORENTINA-OLYMPIAKOS

Maxischermi al Franchi per la finale? La Fiorentina ci sta lavorando, nei prossimi giorni l’annuncio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio