Dal 2018 la Champions League tornerà su Sky. Una gara a settimana sarà trasmessa in chiaro dalla Rai. Mediaset addio

Mediaset dice addio dopo un triennio fallimentare. La prossima stagione sarà l'ultima. La Rai passerà a Sky 40 milioni a stagione

0
342

Sky tornerà a prendersi la Coppa che le era sfuggita nel 2015 e trasmetterà tutte le gare in pay: la Rai si accorderà con Sky per avere un incontro del mercoledì, una grande prima serata con sfide di sicuro di altissimo livello. Almeno sino a dicembre, poi si spera che le nostre, essendo quattro, possano superare i gironi. Il totale che pagherà Sky è intorno ai 200 milioni a stagione, meno di quello che paga adesso Mediaset: ma 40 milioni saranno “girati” dalla Rai a Sky. Insomma, un affare per tutti (un po’ meno per l’Uefa che si aspettava un incremento del 30 per cento del contratto attuale). La Rai si garantirà 15 grandi serate il mercoledì in Champions, più la Supercoppa europea. L’Uefa per il triennio 2012-15 aveva incassato dall’Italia 450 milioni (Mediaset e Sky), poi la follia di Mediaset, 690 milioni per il triennio 2015-18. Per il prossimo, 18-21, dovrà accontentarsi, come detto, di circa 600 milioni.
Repubblica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.