Da Cavalcaselle alle grandi d’Europa, l’oro dell’Hellas è Marash Kumbulla. L’ennesima, sontuosa prestazione, sabato nella partita vinta con la Juventus, ha fatto ulteriormente impennare le quotazioni del difensore gialloblù.

Non solo: aumenta in modo esponenziale il numero di club interessati al suo cartellino. Si prepara un’asta per il mercato estivo, dopo che a gennaio Kumbulla è rimasto al Verona, sebbene ci fosse un accordo vicino tra il Napoli e l’Hellas. Il giocatore ha deciso di rinviare ogni scelta ai mesi successivi.

La sua valutazione, in inverno, era di 20 milioni di euro. Ad ora, la valutazione che viene fatta per lui tocca i 30 milioni di euro, e la somma è destinata a crescere ancora. In Italia, le big sono in fibrillazione. Detto del Napoli, si preannuncia un duello tra Juventus e Inter, con i nerazzurri che hanno già aperto un dialogo con la dirigenza dell’Hellas, con cui ci sono rapporti solidi.

Il prestito di Federico Dimarco e l’ipotesi di rinnovare quello di Eddie Salcedo per la prossima stagione sono carte utili in mano ai vertici interisti. E dopo c’è la Lazio, con la Fiorentina che non ha fatto mistero di volersi aggiudicare, dopo Sofyan Amrabat, un altro dei pilastri di questo sorprendente Verona.

Corriere di Verona