9 Dicembre 2021 · 04:20
6.7 C
Firenze

Corvino: “Mi viene affibbiata la nomea di quello che ha ritrosia sugli italiani”

Le dichiarazioni di Corvino sulla sua vecchia squadra, la Fiorentina,

Il direttore sportivo, Pantaleo Corvino, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del club salentino alla fine del calciomercato invernale.

Queste le sue parole: “Certe cose se le fa l’Udinese si dice che sono fenomeni, se le fa Corvino si dice che Corvino lavora troppo con gli stranieri. Quando ho lasciato la Fiorentina avevo sette titolari italiani, però mi viene affibbiata la nomea di quello che ha ritrosia sugli italiani. Noi lavoriamo su potenzialità dei giocatori, se le troviamo al Polo Nord andiamo al Polo Nord. Maggio? lo conosco da quando era alla Fiorentina, sapendo che era svincolato quando l’ho chiamato l’ho messo in difficoltà, pechè aveva anche altre richieste ma alla fine ha scelto di venire al Lecce”.

LEGGI ANCHE LE DICHIARAZIONI DI COMMISSO

Commisso: “Non metto un euro sul Franchi. Stadio a Campi possibile”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO