Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, nel futuro in casa Fiorentina ci sarà il tempo per sedersial tavolo per parlare di prolungamenti di contratti. I pezzi più pregiati della rosa, da Pezzella a Benassi, da Milenkovic a Chiesa passando per Simeone, hanno scadenze lontane nel tempo, quindi non c’è fretta alcuna, anche perché la decisione e la volontà della società viola è sempre la stessa: se non saranno gli stessi giocatori a chiedere la cessione, la Fiorentina è pronta a tenerseli tutti stretti. Piuttosto, strada facendo, si starà attenti alle eventuali occasioni che potrebbero presentarsi in uscita e in entrata per migliorare la rosa.