I cambi di formazione per la partita di questa sera rispetto all’undici iniziale che ha battutto il Bologna sabato, alla fine potrebbero essere due ed entrambi riguardano il ruolo degli esterni. La sfida dell’Allianz Stadium infatti potrebbe vedere in campo sia Maxi Olivera sia Laurini, entrambi ritenuti più “difensivi” rispetto a Biraghi e Gaspar e dunque più adeguati a fronteggiare un avversario come la Juventus. Per il resto nessuna sorpresa, con Chiesa, Benassi e Thereau a sostegno di Simeone in attacco.

 

Corriere dello Sport

Comments

comments