Entro la fine del 2017 sarà individuata dal Comune di Firenze la sede per trasferire la Mercafir e sbloccare in via definitiva la questione legata al nuovo stadio della Fiorentina e cittadella viola.

È quanto ha ribadito oggi in Consiglio comunale l’Assessore all’Urbanistica Giovanni Bettarini, rispondendo ad una domanda di Jacopo Cellai (Forza Italia). “Il 31 dicembre 2017 ha detto Bettarini rispondendo a Cellai è una data reale per quanto riguarda l’individuazione dell’area per lo spostamento della Mercafir. Si tratta di una questione molto articolata. E questo è un pezzo di quella combinazione che consentirà la realizzazione del nuovo stadio. La sede che noi stiamo cercando è molto vicina alla attuale. L’amministrazione si era già espressa dicendo che entro il 2017 sarà individuata la sede definitiva per la Mercafir”.

Il progetto di stadio e cittadella viola, infatti, va ad insistere sui 48 ettari attualmente occupati dai mercati generali di Firenze che pertanto vanno ricollocati.

Nello specifico, Cellai ha interrogato l’Amministrazione per sapere se si “conferma quanto dichiarato dal Presidente di Mercafir Angelo Falchetti durante la seduta della commissione Controllo del 18 aprile u.s. in merito allo spostamento della sede mercatale di Novoli; se in caso affermativo, quale sarebbe la sede ideale ove ricollocare il mercato; se ritiene che la suddetta ricollocazione rappresenti anche un concreto impulso per la conclusione degli accordi di realizzazione del nuovo stadio”.
Donato Mongatti, il sito di Firenze