24 Luglio 2021 · 00:06
26.2 C
Firenze

Commisso: “Se non facciamo lo stadio non tornerò a Firenze. Se si fanno le cose giuste possiamo fare fast”

Rocco Commisso ha parlato dell’argomento stadio a Radio Rai: “Lo stadio? Quando la politica fa le cose giuste, si possono fare le cose secondo il mio motto “fast, fast, fast”. Già faremo il nuovo centro sportivo, sarà uno dei più grandi in Italia. Speriamo che sia pronto entro due anni. Tra nove mesi cominceremo a costruire, anche se abbiamo già cominciato a sgomberare l’area. Lo stadio è più complicato, avevo pensato di ristrutturare il Franchi perché so quanto è importante per Firenze poi la Soprintendenza ci ha detto che non si potevano fare alcunee cose. Io metto i soldi e voglio controllare quello che si fa: se non avviene in tempi rapidi non voglio fare niente. In città l’unica possibilità è la Mercafir: ogni settimana parliamo col sindaco e gli assessori. Pentimento di non essere andato al Milan? No, ci sono dei problemi sul nuovo stadio ma è normale. Se non me lo fanno fare, non torno più a Firenze.2

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO