Il proprietario della Fiorentina Rocco Commisso, nel corso della conferenza stampa odierna ha parlato anche delle attuali condizioni dello stadio “Artemio Franchi”. Parole che certamente non faranno piacere al sindaco di Firenze Nardella:

“Credo che lo stadio si possa fare qui a Firenze, ed io lo vorrei fare qui. Ho fatto tre richieste: costi giusti, controllo e velocemente. Se devo spendere più del giusto non lo faccio, questo stadio è una porcheria com’è tenuto, è rovinato, chiedo scusa al Comune è così. Voglio controllo. Io vengo qui a lavorare e voi siete in vacanza (ride ndr) non accetto queste cose”.

“Non sono venuto qua per restare al Franchi così per altri 10/15 anni. Joe Barone quando venne la prima volta, mi chiamò e mi disse che non si poteva giocare in quello stadio”