21 Aprile 2021 · 01:45
8.7 C
Firenze

Cecchi: “Ribery, mi aspettavo di più. Per il futuro non ripartirei da lui”

Quando si è acceso è stato un calciatore importante. A frenarlo i molti infortuni e le squalifiche rimediate

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

In attesa della partita di domenica sera, il pensiero si proietta verso il futuro di Franck Ribery. A giugno scadrà il contratto che lo lega alla Fiorentina. Su questo argomento ha detto la sua il giornalista de La Nazione Stefano Cecchi:

“Mi aspettavo di più da lui. A frenarlo sono stati gli infortuni e le squalifiche. Quando è stato in campo, ha mostrato di essere un calciatore che delizia con la sua classe. Inoltre nelle gare da lui giocate, si è acceso, facendo vedere che è stato un giocatore importante. Però non ripartirei da lui”.

CASTROVILLI, ALLA RICERCA DEL 10 PERDUTO: VOGLIA DI RILANCIO PER LA SALVEZZA E L’EUROPEO

Castrovilli, alla ricerca del 10 perduto: voglia di rilancio per la salvezza e l’Europeo

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

La barzelletta Superlega è già finita. Si ritirano tutte le inglesi, italiane sole. Figuraccia Agnelli

A meno di 48 ore dall'annuncio della nascita della Superlega europea arriva l'ufficialità della rinuncia del Manchester City. Un comunicato stringato da parte del...

Vittoria cruciale per la stagione. Con il cuore e con la grinta di stasera, salvarsi sarà più facile

Vittoria importantissima, cruciale per la stagione Ad essere sincero ero convinto della vittoria di stasera, il Verona visto contro la Sampdoria mi era parso molto...

CALENDARIO