C’è Pioli dietro al tentativo di trattenere Kalinic, ma il giocatore vuole andare via

Esclusiva: è Pioli che ha messo Kalinic nella lista degli incedibili, riuscirà a convincere il croato a rimanere?

Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Vi possiamo dire in esclusiva che dietro all’atteggiamento di Pantaleo Corvino di voler trattenere ad ogni costo Nikola Kalinic, c’è la volontà ferma di Stefano Pioli che, fin dalle prime chiacchierate con la società viola, ha indicato il centravanti croato come uno tra i pochi e più importanti giocatori incedibili della rosa della Fiorentina. Più addirittura dello stesso Bernardeschi.

Resta però un’impresa difficile trattenere un calciatore così fondamentale, che pare invece aver già deciso di andare al Milan, anche se in società qualcuno ci spera ancora, puntando appunto tutto sulla correttezza che ha sempre dimostrato in questi 2 anni a Firenze, in campo e non solo.

Pioli, dal canto suo, ritiene che i movimenti straordinari che in campo garantisce Kalinic e che favoriscono ed agevolano tutta la squadra, siano molto importanti anche per il suo di gioco, come lo sono stati appunto per quello di Paulo Sousa.

Giancarlo Sali

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments