Corvino sta cercando di bruciare tutti sul tempo per Mario Vuskovic, giovanissimo difensore classe 2001 di proprietà dell’Hajduk Spalato. Sulle sue tracce c’è da tempo pure la Juventus e anche per questo i viola si sono fatti avanti arrivando ad offrire una cifra vicina ai tre milioni per il suo cartellino. Non ha ancora esordito in prima squadra e, secondo i dirigenti croati, questo dettaglio potrebbe fa lievitare ancora il costo: il braccio di ferro, insomma, è solo all’inizio e la distanza tra domanda e questa, al momento, è quantificabile almeno in un milione di euro.

Corriere dello Sport