Su Radio Blu ha parlato Enzo Bucchioni, queste le sue parole:

“La partita contro la Juventus avrei preferito giocarla fra un paio di mesi, quando la Fiorentina avrà un assetto migliore rispetto a quello da adesso. Spero che i bianconeri possano essere un po’ distratti, magari prenderanno sotto gamba l’impegno. La sfida è da Davide contro Golia, ma dobbiamo crederci lo stesso. Razionalmente c’è una distanza abissale, anche se la Fiorentina deve comunque mettere in campo le sue qualità: giovinezza, sfrontatezza e voglia di stupire.

Sarà un bel test anche per capire se questi ragazzi hanno la giusta personalità o se devono ancora crescere.

Se fossi in Allegri non metterei Bernardeschi dall’inizio, perché ancora deve capire al meglio dove si trova. Davanti, poi, avrebbe una maglia che ha indossato per molti anni e non so che effetto gli potrebbe fare”

Comments

comments