26 Gennaio 2021 · 22:24
2.5 C
Firenze

Brovarone: “Con Kouame la squadra ha cambiato registro. Vlahovic…”

L'opinionista ha commentato la gara persa dalla Fiorentina con la Lazio di Inzaghi.

Foto presa dai canali social della Fiorentina

Il giornalista Bernardo Brovarone è intervenuto su Radio Bruno a fine partita contro la Lazio.

Ecco le sue dichiarazioni: “Questa è una squadra che non è stata messa male in campo ma il problema è sempre in avanti. Fino ai 30 metri giochiamo bene ma poi non si va in avanti, però da quando è entrato Kouamè la squadra ha cambiato registro, c’è stata più densità, più movimento. Vlahovic da solo non può fare niente di più. Secondo me bisogna iniziare a porre dei capisaldi per il ritorno: se Pezzella e Milenkovic hanno la testa altrove bisogna camboarli: Martinez Quarta sta venendo fuori bene e anche Igor non sta giocando male. Su Quarta metto la mano sul fuoco, è un grande giocatore ma mi rendo conto che qualche giocatore non ha la motivazione, e parlo anche di Biraghi, bisogna cambiare. Questa è una squadra che se non segna su rigore o su cross di Biraghi non abbiamo soluzioni. E poi Ribery non è più un attaccante e neanche una seconda punta, è un regista offensivo, si può giocare con lui e due punte in avanti. Il mercato? Trovare società che mettono dei soldi a gennaio è veramente difficile, non so fino a che punto la viola possa dare in prestito molti giocatori in rosa solo con diritto di riscatto. Definitivi sì, però non è facile, forse solamente dall’estero puoi trovare qualche occasione”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Malcuit, e quell’ennesimo equivoco tattico che ci penalizza

Non è ufficiale, ma quasi, Malcuit saluterà Napoli per approdare in Riva all'Arno. Prestito gratuito con diritto di riscatto fissato tra i 7 e gli...

TMW, fatta per il giovane portiere Andonov: domani la firma. Si aggregherà alla Primavera

La Fiorentina si aggiudica il talentuoso portiere classe 2003 Ivan Andonov. Domani le firme

CALENDARIO