15 Maggio 2021 · 14:20
17.7 C
Firenze

Brovarone: “Anche il Crotone ha più vitalità della Fiorentina. Mi piacerebbe Gattuso, ma deve essere accontentato”

Ai nostri microfoni Brovarone ha parlato della preoccupante forma della Fiorentina e del futuro

Ai microfoni di Labaroviola.com, intervistato dal nostro Lorenzo Bigiotti, ha parlato il noto intermediario e opinionista viola per Radio Bruno, Bernardo Brovarone.

Ciao Bernardo, e grazie per avere accettato il nostro invito. Quanto sei preoccupato per la lotta salvezza che vede coinvolta la Fiorentina?

“E’ naturale che ci sia preoccupazione, ma allo stesso tempo chi è sotto di noi si deve preoccupare di più. Quello che fa preoccupare è che le altre squadre hanno piu’ vitalità della nostra, anche una squadra come il Crotone ha più vitalità della nostra. L’aspetto più preoccupante è che dalla Fiorentina ti puoi aspettare di tutto”.

Chi sarà per te il prossimo allenatore e chi vorresti in panchina?

“I nomi in lizza secondo me sono tre: Gattuso, Juric e De Zerbi, uomo però che ha appeal anche all’estero. A me piace molto Gattuso, se è messo nelle condizioni di essere accontentato. Deve essere ovattato e tutelato, con una bella società a supporta. Creerebbe un bel feeling con la squadra e con i tifosi”.

Secondo te si potrebbe ricreare un problema con Pradè come quello vissuto con Iachini visto che Gattuso sembra il tecnico che gli piaccia meno?

“Io non lo so se a Pradè non piaccia Gattuso. Immagino che Daniele vorrebbe costruire una sua Fiorentina a tutto campo. Ci deve essere linearità e condivisione, e un lavoro specifico di un responsabile tecnico, senza esserci interferenze esterne”.

Pradè verrà confermato, per te gli verrà affiancato un nuovo collaboratore?

“Penso che tutto il quadro societario abbia bisogno di una bella riforma. A me piacciono le società snelle, ma il calcio di oggi richiede una struttura di scounting ben organizzata. La Fiorentina ha bisogno di una struttura moderna, solida e competente”.

Pensi che ci sia ancora il margine per il rinnovo di Vlahovic oppure siamo troppo in ritardo con i tempi?

“E’ sicuramente tardi come tempistiche. Ogni gol che fa il giocatore prende valore e prende di appeal. La Fiorentina ha una forza inferiore, il giocatore può essere convinto, ma le cifre si alzeranno tantissimo. E alcune proposte economiche potrebbero essere squilibrate. La Fiorentina potrebbe fare una super offerta economica, ma come già detto parte una situazione di svantaggio, perchè ha poca forza contrattuale”.

Che pensi della Superlega e per te si farà?

“Da innamorato del pallone ho il vomito. Bisogna ancora avere consapevolezza delle perdite che ha causato la pandemia, anche se penso che le grandi società si sono cercate i problemi a causa del mercato parallelo. Bisognava proporre un ridimensionamento economico, invece si è andati nella situazione opposta. Questo è un metodo rapido per sistemare le casse di tante società in profonda difficoltà, che hanno debiti per miliardi. Le squadre con bilanci sani vengono penalizzate. Florentino, a capo di questa Lega, pero’ è un uomo di grande sviluppo mondiale, e un uomo determinate. I grandi club sono stanchi di gestione di FIFA e UEFA. O vengono accontentati o si farà davvero questa Superlega, anche se questo torneo toglierebbe il succo del calcio”.

Lorenzo Bigiotti

DAL RITIRO DELLA FIORENTINA, NESSUN CONFRONTO SOCIETA’-SQUADRA. STOP A SOCIAL E POST DEI CALCIATORI

Dal ritiro della Fiorentina, nessun confronto società-squadra. Stop a social e post dei calciatori

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Nazione, Gattuso resta in pole ma occhio alla Lazio. Resiste la pista estera per la Fiorentina

L'accordo tra la Fiorentina e Gattuso va ancora perfezionato. Il tecnico del Napoli va accontentato ma allo stesso tempo rassicurato. Occhio però alla Lazio,...

Gazzetta: “Commisso sbaglia tutte le scelte e dà la colpa alla stampa. Nel calcio contano i risultati”

Questo quello che scrive il direttore della Gazzetta dello Sport, Andrea Di Caro, per commentare le parole di Rocco Commisso ieri in conferenza stampa “Maurizio...

CALENDARIO