29 Ottobre 2020 · 11:09
12.6 C
Firenze

Basile: “Batistuta-Commisso c’è distanza economica da colmare. Affare non ancora tramontato. La tournée..

Le parole dell’inviato de La Gazzetta negli Usa, Massimo Basile, intervenuto nel corso del Pentasport di Radio Bruno:
“De Rossi penso che sarebbe un personaggio al posto giusto nel momento giusto, il giusto collante all’interno dello spogliatoio. Da un punto di vista atletico ho delle perplessità do tenuta, le trentasei primavere ed un fisico non più di primo pelo. Tra Borja e De Rossi sceglierei l’ex viola senza pensare anche lui in grado di fare da collante per il nuovo gruppo.

Su Batigol? So che esiste l’accordo su quasi tutto, c’è una distanza fra la richiesta del Re Leone e wuanto offre la proprietà. Per il ruolo di Batistuta c’era l’accordo per uomo-immagine, responsabile societario con la Uefa. Commisso e Barone sono innamorati di Antognoni ed infatti il dirigente viola quest’anno avrà un ruolo più tecnico. Batistuta invece ha dalla sua la fama in tutto il mondo e avrebbe anche il ruolo di supervisore del mercato in Argentina e in Sud America.

Su Batistuta continuo a pensare che l’affare andrà in porto, raggiungera’ la presidenza e la squadra durante la tournée americana. Da quel che mi risulta la richiesta economica del Re Leone è stata molto alta, tanto da lasciare spiazzata la nuova presidenza. Da quello che filtra da New York la Fiorentina si impegnerà in modo deciso sul mercato dal primo di Luglio, quando il Ds Daniele Pradè potrà compiere il proprio ruolo a tutti gli effetti”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

TMW, Sarri si è ufficialmente liberato dalla Juventus. Rescisso il suo contratto. I dettagli

Maurizio Sarri e la Juventus, adesso è ufficialmente addio. L’allenatore ha risolto oggi il contratto che lo legava ai colori bianconeri. Adesso lo aspetta...

CorSport, Fiorentina-Padova era a rischio rinvio, Commisso ha preferito seguirla in streaming

Al Franchi, ieri, non c'era Rocco Commisso, il presidente della Fiorentina. Vista la situazione, con l'incertezza che in certi momenti ha fatto pensare anche...

CALENDARIO