23 Aprile 2021 · 14:17
19.7 C
Firenze

Badelj: “È stato bello durante la partita alzare gli occhi al cielo e vedere la foto di Davide”

Il centrocampista del Genoa, Milan Badelj, ex capitano della Fiorentina e amico fraterno di Davide Astori, ha parlato nel giorno dell'anniversario della sua morte

Firenze, stadio Franchi, 10.03.2019, Fiorentina-Lazio, foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com,

Tre anni fa il mondo del calcio, e non solo, piangeva la scomparsa di Davide Astori. Un anniversario triste, ricordato in questo turno infrasettimanale di Serie A al minuto 13 di ogni gara, in onore al numero indossato dall’ex capitano della Fiorentina.

Tra le testimonianze più toccanti arrivate in queste ore c’è senza dubbio anche quella del suo grande amico Milan Badelj, ex compagno in viola oggi al Genoa e protagonista ieri sera del derby con la Sampdoria. Una gara delicata per tanti motivi che non ha tuttavia impedito al centrocampista croato di rivolgere un pensiero allo sfortunato difensore: “Non ho contato i minuti ma al 13° del primo tempo ho visto nel semaforo l’immagine di Davide; mi è venuto da sorridere perché dopo la tristezza, sono orgoglioso di averlo potuto conoscere“.

Badelj ha poi commentato a caldo anche l’1-1 scaturito nel derby: “Nonostante il pareggio, resta la prestazione ma anche un po’ d’amarezza. Non voglio dire che la Sampdoria non abbia meritato il pareggio, ma stavolta sia dal punto di vista del possesso palla che della costruzione del gioco, abbiamo fatto un passo in avanti. Adesso prendiamoci questo punto sapendo quanto è importante e andiamo avanti sulla nostra strada. A volte esagero perché ciò che visualizzo nella testa non riesco a concretizzarlo, ma il mio stile di gioco è quello di cercare il miglior passaggio possibile per il mio compagno, non so giocare diversamente”. Lo scrive Calciomercato.com

SAPONARA SCRIVE UNA LETTERA AD ASTORI: “CARO DAVIDE…”

Saponara scrive una lettera ad Astori: “Primo a scrivermi a Firenze. Ricordo le urla di Chiesa in albergo”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

La Juventus contro la Fiorentina si gioca quasi tutto, Pirlo cambia a centrocampo, fuori McKennie

Andrea Pirlo sa che ora non può più sbagliare: la lotta Champions è infuocata con 4 squadre per 3 posti in soli tre punti....

Da Roma, il 16 aprile agente di Vlahovic a Trigoria. Avrebbe detto no al rinnovo viola

Questo quello che scrive Il Romanista, per quanto riguarda Dusan Vlahovic e la Roma: "Giorno: venerdì. Data: sedici aprile. Luogo: Trigoria. Dove al cancello principale...

CALENDARIO