12 Luglio 2020 · 21:21
28 C
Firenze

Asamoah: “Chiesa forte, ma non lo sopportavo più, cadeva sempre anche se non lo toccassi”

Queste le parole di Kwadwo Asamoah a InterTV a margine della vittoria per 2-1 sulla Fiorentina. “Stiamo crescendo tanto, il campionato non è facile e ci vuole gente di grande mentalità – dice il ghanese -. Può succedere che subiamo un gol, ma non si deve mollare perché le partite durano 90 minuti. Importantissima questa mentalità. La sfida con Chiesa? Sì, è forte. Ho giocato già molte volte contro di lui, è intelligente e ha gamba. A un certo punto però non lo sopportavo più perché andava sempre giù senza che io facessi nulla”.

Internews.com

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Al 17’ l’Hellas Verona trova l’1-0 con Faraoni su pallonetto di Amrabat. Fiorentina in affanno

Al 17’ l’Hellas Verona sblocca la gara all’Artemio Franchi di Firenze. Bella imbucata di Amrabat, in gol Faraoni su mezza rovesciata che spiazza la...

Genoa-Spal è finita 2-0. Il grifone sale a 30 punti e si porta a -5 dalla Fiorentina

Genoa-Spal finisce 2-0. I grifoni sbloccano la gara al 24' con una rete di Goran Pandev, al 54' raddoppio di Schone che chiude i...

CALENDARIO