Alla fine il Milan ha ceduto, complici i no di Belotti e Aubameyang, ha accolto quasi in toto le richieste della Fiorentina per Nikola Kalinic. Il centravanti croato sarà un giocatore del Milan per 25 milioni di euro più bonus legati a Champions, Coppa Italia ed Europa League. La società viola chiedeva 30 milioni cash e alla fine si è accontentata di una cifra leggermente inferiore ma che, considerati i bonus, arriveranno lo stesso. In questo momento si limano i dettagli tra le due società ma l’affare sarà completamente definito nel giro di 48 ore.

Corvino aveva chiesto Antonelli come contropartita (sarebbe andato a sostituire i bonus) ma il calciatore ha detto no alla proposta viola. Il terzino sinistro italiano preferisce la panchina rossonera che il posto da titolare a Firenze nell’anno del mondiale.

 

Flavio Ognissanti

 

Comments

comments