Giancarlo Antognoni ha parlato in sala stampa in occasione della presentazione di Giovanni Simeone. Queste le sue parole:

“L’atteggiamento di Tagliavento non mi è piaciuto per niente, passi il rigore all’Inter ci può stare ma il fatto di non essere andato a vedere il fallo fatto su Giovanni ci ha dato fastidio. È stato un atteggiamento non rispettoso di una squadra andata a fare la partita. Specie dopo che Rosetti ci ha detto che le decisioni le deve prendere l’arbitro. La Fiorentina crede molto in Simeone, peccato non sia arrivato prima”

Comments

comments