A Firenze sta andando in scena il festival del calcio, queste le parole di Giancarlo Antognoni presente alla manifestazione:

“Non è una ragedia se la nazionale italiana non va ai mondiali. Capiamo le difficoltà del momento ma nelle manifestazioni importanti ha sempre centrato l’obiettivo. Negli anni in cui giocavo non c’erano stranieri, oggi a livello umano c’è qualche difficoltà in più. Chiesa? Federico è già nell’Under 21, ha già assaporato la Nazionale A. Ventura lo tiene in considerazione. Io penso che farà parte dei Mondiali del 2018 anche perchè gioca sempre: credo abbia diritto di far parte di questa squadra. La mia assenza in finale nell’82? Giocare tutte le partite anziché quella mi ha lasciato il rimpianto anche se poi alla fine la vittoria ha quasi cancellato il mio rimpianto”

Comments

comments