Intervenendo all’inaugurazione del nuovo campo dell’Affrico, il club manager Giancarlo Antognoni ha parlato del momento viola: “Federico Chiesa? Serve pazienza, non diamogli troppe responsabilità, perché ha solo 19 anni. E’ in under 21, Ventura lo monitora e penso lo tenga in considerazione. La proprietà? La loro vicinanza è importante e c’è sempre stata, non solo fisicamente, ma anche come contatti. L’ultima vittoria? E’ di tutta la squadra. Thereau ha giocato bene, certo. Ora proseguiamo con maggiore tranquillità, perché abbiamo reagito. Le prossime gare sono più abbordabili, sulla carta: cercheremo di fare punti”.

 

Comments

comments