21 Ottobre 2020 · 01:07
10.7 C
Firenze

Amerini: “La rosa della Fiorentina non è inferiore a quella del Milan. Possiamo puntare l’Europa League”

Ai microfoni di Lady Radio è intervenuto Daniele Amerini parlando dei nuovi arrivi in casa Fiorentina e sulle dinamiche della squadra

Interpellato ai microfoni di Lady Radio, l’ex giocatore viola Daniele Amerini ha rilasciato le seguenti parole:

CALLEJON “Parliamo di un giocatore che è stato al Real Madrid ed è andato al Napoli per provare a vincere il campionato. Non dimentichiamoci che non è vecchio, è ancora nel pieno della carriera. Per come è stato preso credo sia un grande colpo. Avrà un’eredità importante, ma è un giocatore diverso da Chiesa e sotto certi aspetti potrà dare molto di più di lui. Speriamo renda al meglio. A volte i giocatori si amano, ma magari non aveva tutte queste offerte. Credo comunque che Firenze e la Fiorentina vengano viste con un certo fascino da parte dei giocatori.

RUOLO DI CALLEJON “Sono giocatori che hanno una preparazione fisica particolare, molto più duttili rispetto ai professionisti di qualche anno fa. Possono fare più ruoli. Devo dire però che Callejon il 3-5-2 sulla fascia lo può fare, ma non è il suo, lo vedrei di più in un tridente”.

RIBERY “Il Franck di ora non è quello di 10 anni fa, ma per quello che sta facendo basta e avanza, ha portato la voglia di non perdere mai. Se ci sono dei giovani disposti a seguirli, questi giocatori fanno la differenza. Fossi un giovane non mi lascerei scappare la possibilità di giocare con professionisti come loro”.

EUROPA “Se abbiamo la fortuna che uno dei tre attaccanti cominci a segnare, allora possiamo pensare di mirare all’Europa League. La rosa della Fiorentina non è affatto inferiore a quella del Milan. Il valore dell’organico è migliorato e se tutti danno il massimo si può fare molto bene”.

BALLOTTAGGIO IN ATTACCO “Penso sia in vantaggio Vlahovic, anche per provare a dargli continuità dopo le bastonate mediatiche che ha preso, affiancato da Ribery e Lirola. Cutrone? A Iachini non interessano le dinamiche delle presenze e poi se Cutrone farà 15 partite da titolare, vuol dire che starà facendo bene e meriterà la conferma”.

MEDIANA “In mezzo mi intrigherebbe Castrovilli vertice alto e Amrabat. Pulgar è un regista, non come Pizarro, ma è più duro e forte nei contrasti. Non ha grande calcio, è bravo sul corto. Non mi fa impazzire come regista ma penso che visto quello che c’è in rosa, sia lui quello che possa fare meglio”.

LEGGI ANCHE:

ANTOGNONI ANNUNCIA: “CALLEJON PUÒ GIOCARE ANCHE DA PUNTA NELLA FIORENTINA. GARANTISCE GOL E ASSIST”
CALLEJON: “NON HO MAI GIOCATO ESTERNO NEL 3-5-2. SONO DIVERSO DA CHIESA. IN SOCIETÀ HANNO VOGLIA DI VINCERE”

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

La prima in Champions di Chiesa è uno show, a fine partita: “Con la Juventus bisogna vincere sempre”

È un vero e proprio trionfo quello di Federico Chiesa nella prima partita in Champions League con la maglia della Juventus. Tutto Juve lo...

Benedetto Ferrara: “Pradè e Joe Barone avevano aperto la strada per Sarri alla Fiorentina”

Il giornalista fiorentino Benedetto Ferrara ha parlato attraverso Facebook della situazione riguardo Sarri e la conferma di Iachini, queste le sue parole sui social: LEGGI...

CALENDARIO