A poco più di 20 giorni dalla sua tragica scomparsa, Davide Astori entra definitivamente nella storia della Fiorentina attraverso l’intitolazione del Centro Sportivo, sede degli allenamenti della prima squadra, che si trova al fianco dello stadio “Artemio Franchi”.

L’idea, che aveva preso corpo nelle ore immediatamente successive alla morte del capitano viola, avvenuta il 4 marzo a Udine durante la notte precedente alla partita contro l’Udinese, poi rinviata al 4 aprile, è stata ufficializzata dalla Giunta Comunale.

Quelli che finora erano stati chiamati affettuosamente “campini” cambiano nome diventando ‘Centro sportivo Davide Astori’. Un modo per sentire sempre vicino, più di quanto già non succeda ogni giorno, lo sfortunato difensore bergamasco, la cui assenza, come detto dal tecnico Pioli, continua a rappresentare un trauma incolmabile per giocatori e staff tecnico.

“È una scelta condivisa con la società viola e la famiglia di Davide – ha detto l’Assessore allo Sport Andrea Vannucci – Una scelta che scrive il nome di Astori sui campini della Fiorentina come già è scritto nel cuore di tutti i fiorentini”.

Itasportpress.com

Comments

comments