Questo un estratto delle parole scritte da Benedetto Ferrara su La Repubblica

“Pioli sa bene che Gerson è un talento naturale di altissimo livello e sa che se la testa inizia ad andare di pari passo con la tecnica il centrocampo della Fiorentina può davvero fare un grande salto di qualità. Lui d’altra parte ha accettato Firenze anche dietro a una mezza promessa di un ruolo da titolare. La fiducia c’è, ma è chiaro che da lui ci si aspetta di più. E soprattutto è giusto chiedersi: se lui gioca interno all’Olimpico, al posto di Benassi può giocare Edimilson, altro giocatore più offensivo che di contenimento? Se Gerson aveva giocato a lungo nel ruolo di esterno offensivo per poi provare a rinascere come mezzala, lo svizzero era più che altro un centrale con caratteristiche offensive, e per questa ragione Pioli lo aveva scelto per sostituire Veretout quando era squalificato. Ma Edimilson ha anche giocato trequartista e il dubbio che sta crescendo nella testa di Pioli riguarda la possibilità di virare sui muscoli di Dabo per dare peso al centrocampo”