16 Gennaio 2022 · 12:01
7.6 C
Firenze

Vlahovic: “Siamo una famiglia, bellissima vittoria ma da domani pensiamo a Genova”

Doppietta, vittoria e super prestazione di Vlahovic che è stato eletto migliore in campo. Le sue parole a Dazn

Così Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina, a DAZN dopo la vittoria in casa dell’Atalanta propiziata dai due rigori che ha segnato, queste le parole registrate a TMW:

“Non ricordo l’ultima volta che abbiamo vinto qui, l’Atalanta è un esempio di come si deve lavorare. Siamo contenti ma da domani si pensa a Genova, anche quella sarà una trasferta difficilissima e dovremo dare il 200%. Devo continuare a lavorare come fatto finora, tutto ciò che verrà dipende da me ma non soltanto. I rigori li calcio fin da piccolo, spero e penso di continuare così”.

Ha davvero 21 anni?
“Sì… Questo è l’importanza di avere un mister con cui parlare, discutere, magari anche litigare. Siamo una famiglia, c’è una relazione sana con lui: mi vuole bene ed è un grandissimo allenatore. Spero che insieme faremo grandi cose”.

Al Fantacalcio la prendono tutto.
“Sì, mi scrivono tutti ogni giorno… L’Italia è un paese bellissimo, tutti vivono di calcio. Sono contento di essere qui, spero di non deludere i miei fantallenatori”.

Il rinnovo?
“Stiamo parlando”.

LE PAGELLE DELLA FIORENTINA, SUPER VLAHOVIC, TERRACCIANO SALVA. I VOTI VIOLA

PAGELLE VIOLA: VLAHOVIC SANGUE DI GHIACCIO, TERRACCIANO EROE. ITALIANO MAESTRO

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO