18 Settembre 2020 · 12:04
27.6 C
Firenze

Ulivieri tuona: “Discorsi dei presidenti non contano. La gente muore, il calcio non conta..”

Intervenuto a Radio Kiss Kiss, il presidente dell’Associazione Italiana Allenatori Renzo Ulivieri ha parlato dell’emergenza Coronavirus e di come i club di Serie A potrebbero rispondere allo stop prolungato del campionato: “Non è una priorità, non stiamo affatto lavorando. Prima di quindici giorni sono inutili le ipotesi. I presidenti di Serie A devono aspettare come tutti, si rendano conto che in giro la gente muore, il resto non conta. Bisogna stare a quello che dice il governo, i discorsi dei presidenti non contano a nulla, devono decidere gli esperti e anche loro hanno difficoltà perché è una situazione mai vista. Tagli stipendi? Discorsi fatti per perdere tempo: prima vediamo quando verrà concluso il campionato”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pjaca della Juventus e Zappacosta del Chelsea vanno al Genoa. I dettagli

Secondo quanto riportato dal giornalista, Gianluca Di Marzio, nelle prossime ore l'ex giocatore della Fiorentina, Marko Pjaca, si trasferirà in prestito secco...

TMW, Igor, il Torino pensa al difensore brasiliano della Fiorentina per rinforzare il reparto

L'arrivo di Marco Giampaolo ha portato freschezza e rivoluzione al Torino. La nuova idea dei granata per la difesa è Igor, difensore brasiliano di...

CALENDARIO