Nikola Kalinic, nonostante il ritorno al gol nella trasferta di Benevento, resta un caso in casa Milan. Il croato, prelevato in estate dalla Fiorentina, ha palesemente deluso le aspettative della dirigenza e dei tifosi rossoneri, tanto che si profila l’ipotesi di una cessione già nel corso della sessione invernale di mercato.

Infatti, stando a quanto si legge sulle pagine dell’edizione odierna di Tuttosport, la proprietà starebbe aspettando con ansia un’offerta proveniente dalla Cina per liberarsi anzitempo del numero 7. Kalinic, vicino al trasferimento in Oriente già lo scorso hanno, ha ancora molti estimatori in Cina, uno su tutti Fabio Cannavaro. Il Milan, stando alle indiscrezioni, potrebbe accontentarsi di un’offerta da 30 milioni, per poi reinvestire in proventi nell’acquisto di un nuovo attaccante (Aubameyang?).

Comments

comments