Treno, tram, biciclette e auto. Tutti i modi per raggiungere la nuova cittadella viola

Una cattedrale nel deserto? No, il piano di Firenze di urbanistica. Così si arriverà nella città della Fiorentina

0
296

La Nazione parla dello Stadio nuovo e dei trasporti ad essa connessi:

Treno, tram, bicicletta, auto: la nuova arena viola «non sarà una cattedrale nel deserto», isolata a Novoli. Nei 420 milioni di euro complessivi, necessari per la realizzazione del progetto, sono compresi anche gli oneri di urbanizzazione e la valorizzazione dell’area. Ci sarà la linea 2 della tramvia che, con fermata dedicata, consentirà di raggiungere lo stadio dalla stazione di Santa Maria Novella o dallo scalo di Peretola. Il sindaco Nardella ha inoltre spiegato come ci sia intesa con Autostrade per partire con i lavori per il nuovo svincolo di Peretola e la terza corsia del raccordo autostradale. Ci sarà una rete di piste ciclabili e parcheggi. Viene infine dettagliato quello che sarà il futuro della viabilità per non far collassare il traffico a Novoli e per sostenere l’intera viabilità cittadina: dall’interramento dello svincolo autostradale alla sopraelevata di viale XI Agosto, dalla terza corsia alle bretelle Rosselli-Pistoiese e Fortezza-Panciatichi. Poi l’aggiunta di una corsia sul tratto inziale di viale Guidoni e in via degli Astronauti, di due corsie in viale XI Agosto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui